Posts contrassegnato dai tag ‘youtube’

woody-allenAnche Woody Allen ha ceduto alle lusinghe della nuova tv sul web e dirigerà la prima “serie” della sua vita. La notizia ha sorpreso i suoi fan ma, visto quello che sta succedendo nel mercato televisivo internazionale, non deve poi stupire più di tanto. I dati infatti sono più impressionanti di quanto saremmo propensi a immaginare ed è ormai difficile per autori e producer resistere alle lusinghe (e ai numeri) della nuova tv. (altro…)

John Fine, editorialista di Business Week, domanda a Beth Comstock, capo “Digital” della Nbc Universal: «Che sentimenti ha nei confronti di Youtube?». La Comstock si fa scappare una risata nervosa. «Il mio atteggiamento è di tipo schizofrenico, direi. (altro…)

Philippe De Franco

Philippe De Franco

Come il sasso che dà origine alla valanga, così Philip Defranco ha compiuto il gesto che potrebbe decretare l’inizio della fine di Youtube. Attivo sull’aggregatore video di Google fin dal 2006, Defranco (nato 28 anni fa nel Bronx) è performer, autore e, recentemente, anche produttore e ha collezionato, in sei anni, un miliardo di visualizzazioni. (altro…)

andrea piersanti

Andrea, il tuo passato parla da solo. Negli ultimi 20 anni sei stato Presidente dell’Istituto Luce, consigliere d’amministrazione di Cinecittà Studios, presidente dell’Ente dello Spettacolo e dell’Associazione dei critici RadioTV italiani. Hai diretto la storica Rivista del Cinematografo, scritto libri, ideato il primo portale Internet del cinema italiano (www.cinematografo.it). Hai persino ricevuto la Medaglia per meriti culturali del Presidente della Repubblica. Ma se al di là del tuo (a dir poco invidiabile) cursus honorum dovessi raccontarti ai lettori di WebCelebrity, che parole sceglieresti?

Sono un sognatore. Ho sempre preferito la visione alla contabilità. (altro…)

Mad Men fake Ad

In season three, Don discovers while on a business trip that Sal is gay. That inspired this ad — where a women flashes a man — for London Fog. It’s crude and associates the brand with perverts.

Le finte pubblicità di Don Draper (Mad Men) sono terribili rispetto a quelle autentiche del 1960. L’idea di comparare il vero con la fiction è del giornale http://www.BusinessInsider.com. Alla vigilia della messa in onda, su AMC, della sesta stagione della serie americana sul mondo delle agenzie creative, hanno pubblicato i bozzetti ideati per “Mad Men” e le pubblicità veramente (altro…)

The Walkind Dead di AMC

The Walkind Dead di AMC

Il dibattito sul futuro della tv ruoterà intorno ad unico tema: il budget. In occasione del Miptv, fra gli stand dei principali produttori, è stato possibile trovare, quest’anno più che mai, prodotti dal prezzo proibitivo accanto ad (altro…)

I dieci finalisti di "Your film festival" di Youtube andranno alla prossima Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia. Non è la prima volta. Un concorso italiano contro la violenza sulle donne, "Action for women", organizzato dal parlamentare italiano Deborah Bergamini insieme con Google, aveva sdoganato gli youtuber al Festival veneziano già nel 2009 e nel 2010.

NEW YORK (AP) — YouTube is launching a film festival that will play out online and ultimately send 10 finalists to the Venice Film Festival.
The Google Inc.-owned video site announced Thursday that Your Film Festival will take (altro…)

Google e Facebook sono le parole più cliccate sui motori di ricerca negli Usa. "Star wars" il film più "cercato", "American Idol" per i programmi tv, Lady Gaga al top dei musicisti. Una ricerca di Experian Hitwise.

Social network search term tops list for sixth straight year;
Justin Bieber and Kim Kardashian most popular public figure and top personality search

New York, N.Y., Dec. 21, 2011 – Experian Hitwise, a part of Experian Marketing Services, has analyzed the (altro…)

Ecco i video più visti della settimana (26 novembre – 1 dicembre). Al primo posto, con 940mila visualizzazioni, un video (altro…)

Ecco le classifiche della settimana su Youtube. Vince Benigni con il suo discorso al Parlamento Europeo (ma come fa (altro…)

Da oggi, ogni lunedì, su “la giusta distanza” le statistiche del portale italiano di Youtube. Il video più visto di tutti i tempi è (altro…)

The new Android Market for Google TV apps. Image via Google.

I have a theory about smart TVs. We still don’t really know what makes them “smart”,  (Tim Carmody, said on his Wired blog). Right now, the minimal definition of a smart TV is a connection to

(altro…)

Se non altro, almeno ho scoperto cosa vuol dire essere qui come oratore: mani sudate, notte insonni, una paura smodata dell’orologio. Voglio dire, è alquanto brutale. E sono anche un pò   (altro…)

Usa gli occhiali stereo rosso/blu per guardare il video. 

18 Agosto 2011 – Mezzo secolo dopo che il genere umano è entrato nello spazio profondo, una videocamera sviluppata dall’ESA ha effettuato per la prima volta nella storia dei viaggi spaziali la trasmissione in diretta di immagini in 3D – mostrando la Stazione Spaziale Internazionale come mai prima. (altro…)

Viral marketing, ovvero: quando i consigli per gli acquisti diventano contagiosi. Non c’è niente da fare: i video virali sono belli, divertono, appassionano. E poco importa se alla fine senza troppi complimenti ti sbattono sulla faccia la dura realtà, (altro…)

 

Web video masters Rhett & Link star in “T-Shirt War,” a creative new stop-motion music video that uses more than 200 custom-printed shirts like an old-school flip book.

(altro…)

 

La nuova frontiera della pubblicità in tv: “this commercial is intended for cats, bring them to the television”. Provare per credere. (altro…)