Posts contrassegnato dai tag ‘mostra d’arte cinematografica venezia’

Alba Rohrwacher in "Con il fiato sospeso" di Costanza Quatriglio

Alba Rohrwacher in “Con il fiato sospeso” di Costanza Quatriglio

La frase del giorno: “Quindi adesso cosa farai?”. Pausa. “Eh?”. “Cosa farai?”. “Non lo so”. Alba Rohrwacher in “Con il fiato sospeso” di Costanza Quatriglio.

CON IL FIATO SOSPESO, italiano, fuori concorso, proiezione speciale. Solo 35 minuti, di Costanza Quatriglio. Liberamente ispirato ad un fatto di cronaca. Il secondo film a Venezia che mischia realtà e finzione. Alba Rohrwacher interpreta la parte di (altro…)

La frase del giorno: "il nostro lavoro non serve a un cazzo", Valerio Mastandrea, fra verità e finzione, nel film di Gaglianone

“Il nostro lavoro non serve a un cazzo”, Valerio Mastandrea, fra verità e finzione, nel film di Gaglianone

La frase del giorno: “Una volta loro temevano noi. Adesso siamo noi a temere loro. Benvenuto nel terzo millennio”, la preside del liceo parlando degli studenti con il professore protagonista di “Nemico di classe”, il film sloveno in gara alla Settimana della critica

THE CANYONS, americano, fuori concorso, interpretato dalla star del porno James Deen e da Lindsay Loahn. Il cinema come il sesso. Ma senza emozioni o sentimenti. Il raccontìno di maniera con il porno divo (altro…)

Venezia70 L'arte della felicità

Venezia70 L’arte della felicità

La frase del giorno: “Ero stanca della negatività autocompiaciuta della mia generazione”. Robiyn Davidson (Mia Wasikowska) in “Tracks”

Inizia molto bene la 70ma edizione della Mostra Internazionale di Arte cinematografica di Venezia. I film del primo giorno hanno subito segnato il territorio confermando le (altro…)

Così si è arrivati alla 70ma edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Nato nel 1932 (un anno prima del festival di Cannes) per rivitalizzare il turismo del Lido, è il festival più antico della storia del cinema. A guardare il programma presentato dal direttore artistico Alberto Barbera per l’edizione 2013, la numero 70 appunto, sembra però anche il più fresco, il più capace di innovazione e il più coraggioso nell’intercettare i cambiamenti. (altro…)

I dieci finalisti di "Your film festival" di Youtube andranno alla prossima Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia. Non è la prima volta. Un concorso italiano contro la violenza sulle donne, "Action for women", organizzato dal parlamentare italiano Deborah Bergamini insieme con Google, aveva sdoganato gli youtuber al Festival veneziano già nel 2009 e nel 2010.

NEW YORK (AP) — YouTube is launching a film festival that will play out online and ultimately send 10 finalists to the Venice Film Festival.
The Google Inc.-owned video site announced Thursday that Your Film Festival will take (altro…)

Marco Muller, dopo otto anni, lascia Venezia e prova ad andare a Roma. Ma la politica lo sta massacrando. Intanto a Venezia, Paolo Baratta, presidente della Biennale, non perde tempo e nomina senza indugi Alberto Barbera. Una differenza di stile che segnerà sempre di più la distanza fra Roma e Venezia.

Alberto Barbera torna a dirigere la Mostra d’arte cinematografica di Venezia. Lo ha fortemente voluto Paolo Baratta, presidente della Biennale. Si tratta di una buona notizia per il (altro…)

 

Ultradirettore: Marco Muller. La guerra fra gli ultrafestival è sbagliata.

La guerra fra gli ultrafestival nazionali è sbagliata. La guerra, quella vera, è collocata fuori dai confini nazionali dove spadroneggiano palazzi del cinema sempre più sfarzosi ed efficienti, mercati competitivi, affari miliardari, scoperta (e promozione) dei nuovi autori. Sono temi sui quali anche noi, nonostante la guerra di cortile, dovremo prima o poi (altro…)

Paolo Baratta e Marco Muller sono arrivati a scadenza mandato ai vertici della Biennale e della Mostra del Cinema. Potrebbero essere rinnovati.

Se durasse per sempre il mandato di Presidente della Biennale e, perchè no, anche quello del direttore della Mostra, non ci sarebbe nulla di male. (altro…)