Posts contrassegnato dai tag ‘Alba Rohrwacher’

Alba Rohrwacher

Alba Rohrwacher

La vicenda non è ancora conclusa. A metà gennaio, il sostituto procuratore di Catania Giuseppe Sturiale ha chiesto pene che vanno dai 4 anni ai 3 anni e due mesi di reclusione. Alla sbarra ci sono le persone accusate di aver provocato alcuni casi di inquinamento ambientale nella Facoltà di Farmacia di Catania. (altro…)

Alba Rohrwacher in "Con il fiato sospeso" di Costanza Quatriglio

Alba Rohrwacher in “Con il fiato sospeso” di Costanza Quatriglio

La frase del giorno: “Quindi adesso cosa farai?”. Pausa. “Eh?”. “Cosa farai?”. “Non lo so”. Alba Rohrwacher in “Con il fiato sospeso” di Costanza Quatriglio.

CON IL FIATO SOSPESO, italiano, fuori concorso, proiezione speciale. Solo 35 minuti, di Costanza Quatriglio. Liberamente ispirato ad un fatto di cronaca. Il secondo film a Venezia che mischia realtà e finzione. Alba Rohrwacher interpreta la parte di (altro…)

Venezia70 L'arte della felicità

Venezia70 L’arte della felicità

La frase del giorno: “Ero stanca della negatività autocompiaciuta della mia generazione”. Robiyn Davidson (Mia Wasikowska) in “Tracks”

Inizia molto bene la 70ma edizione della Mostra Internazionale di Arte cinematografica di Venezia. I film del primo giorno hanno subito segnato il territorio confermando le (altro…)

“Dichiarazione di guerra” (“La Guerre Est Déclarée”), di Valerie Donzelli, in Italia uscirà ad aprile. Al festival di Cannes ha fatto ridere e piangere anche gli spettatori più cinici, poi ha preso molti premi in altri festival, è stato venduto in 37 Paesi e ha già venduto 800 mila biglietti in Francia. Da vedere. Per riflettere sui nostri limiti e sulle nostre inaspettate energie nascoste.

“Dichiarazione di guerra” (“La Guerre Est Déclarée”) è il titolo di un film francese che uscirà in Italia solo alla fine di aprile ma che è stato già visto in alcuni festival importanti. Narra la storia, in parte autobiografica, di un coppia di genitori giovanissimi costretti ad affrontare una lunga battaglia contro il grave tumore che colpisce il loro bambino. (altro…)