Posts contrassegnato dai tag ‘Venezia70’

Venezia70

Venezia 70

“Fucking catholics” dice Steve Coogan a Judi Dench, nel film “Philomena” di Stephen Frears, e gli spettatori al Lido scoppiano in una grassa risata, neanche fosse una barzelleta. Cosa ci sia di divertente nella frase “maledetti cattolici”, ovviamente, non è un mistero. Preti e credenti sono stati sempre (altro…)

La frase del giorno: «Tutte le generalizzazioni sono false, inclusa questa», il due volte Segretario alla Difesa Usa Donald Rumsfeld, in “The Unknown Known”, la lunga intervista - documentario di Errol Morris.

La frase del giorno: «Tutte le generalizzazioni sono false, inclusa questa», il due volte Segretario alla Difesa Usa Donald Rumsfeld, in “The Unknown Known”, la lunga intervista – documentario di Errol Morris.

L’amore impossibile è il tema del giorno alla Mostra Internazionale di Arte cinematografica. Fra un uomo e una donna, innamorati ma separati da convenzioni e condizioni sociali (“Une promesse” di Patrice Lecont), fra un padre e un figlio, straziati dall’emergenza della crisi economica (“L’Intrepido” di Gianni Amelio), fra un ragazzo di strada e il suo cliente (“Eastern Boys” di Robin Campillo). Anche il documentario su e con Rumsfeld, a ben vedere, parla di un amore impossibile, quello fra i politici e il loro paese. (altro…)

Il convegno sul futuro del cinema durante il Festival di Venezia

Il convegno sul futuro del cinema durante il Festival di Venezia

L’intervento del presidente Anica al convegno di Venezia sul futuro del cinema pubblicato da Due-Esse.

Al convegno sul futuro del cinema organizzato da Mibac insieme a Anica, Istituto Luce Cinecittà e Biennale di Venezia, il presidente Anica, Riccardo Tozzi ha tenuto un intervento sui temi da porre al centro dell’attenzione in vista degli Stati generali dell’industria che si terranno in autunno a Roma. «Il primo punto è quello tra cinema e audiovisivo (altro…)

La frase del giorno: «Mi sono persa», Scarlett Johansson in “Under the Skin” di Jonathan Glazer, per rimorchiare i malcapitati.

La frase del giorno: «Mi sono persa», Scarlett Johansson in “Under the Skin” di Jonathan Glazer, per rimorchiare i malcapitati.

UNDER THE SKIN, inglese, in concorso. Di Jonathan Glazer con Scarlett Johansson. Coda spettacolare davanti alla sala riservata ai giornalisti. Non si era mai vista così, quest’anno. Dentro, una volta iniziato il film, uno stillicidio continuo di ribaltine sbattute dagli spettatori annoiati che abbandonavano la sala. Scarlett fa l’aliena che vaga per la Scozia in cerca di uomini soli. Cosa ci faccia, una volta presi, non è chiaro. Entrano in una stanza, si spogliano,

(altro…)

Alba Rohrwacher in "Con il fiato sospeso" di Costanza Quatriglio

Alba Rohrwacher in “Con il fiato sospeso” di Costanza Quatriglio

La frase del giorno: “Quindi adesso cosa farai?”. Pausa. “Eh?”. “Cosa farai?”. “Non lo so”. Alba Rohrwacher in “Con il fiato sospeso” di Costanza Quatriglio.

CON IL FIATO SOSPESO, italiano, fuori concorso, proiezione speciale. Solo 35 minuti, di Costanza Quatriglio. Liberamente ispirato ad un fatto di cronaca. Il secondo film a Venezia che mischia realtà e finzione. Alba Rohrwacher interpreta la parte di (altro…)

A Venezia 70, conversazione fra giornaliste di colore sul gadget più richiesto al Lido, il vibratore “Soraya”. Lo scrivo o non lo scrivo un pezzo, si domandano. E, soprattutto, che caspita è il modello “Soraya”? I dilemmi che non ti aspetti alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica più antica del mondo.

Venezia70 L'arte della felicità

Venezia70 L’arte della felicità

La frase del giorno: “Ero stanca della negatività autocompiaciuta della mia generazione”. Robiyn Davidson (Mia Wasikowska) in “Tracks”

Inizia molto bene la 70ma edizione della Mostra Internazionale di Arte cinematografica di Venezia. I film del primo giorno hanno subito segnato il territorio confermando le (altro…)