Il giro delle sette chiese: il sorriso di Francesca

Pubblicato: 23 settembre 2013 in cultura
Tag:, , ,
Francesca Della Penna

Francesca Della Penna. Foto di Eddie Gabbai

Si chiama Francesca, è una psicoterapeuta e ha 33 anni. Un sorriso che sembra non  cedere mai alla stanchezza e uno sguardo che ti colpisce. « Spero che sia questo il filo conduttore, la Speranza!», dice. E’ “aiuto apostolo” del lungo pellegrinaggio notturno delle Sette Chiese ma, soprattutto, è una dei giovani che seguono la catechesi dell’Oratorio Piccolo di San Filippo Neri nella chiesa di Santa Maria in Vallicella di Roma. Dopo una vita intera passata senza il dono della Fede, improvvisamente, alcuni anni fa, la sua vita è cambiata completamente. «Mi sarei dovuta sposare e, nel 2007, seguii un corso di preparazione al matrimonio guidato da Don Michele Baudena, nella parrocchia romana del Preziosissimo Sangue. Nel 2008 muore la mia psicoterapeuta,  e la sua scomparsa è uno shock per me. Capisco che anche il matrimonio non è quello giusto e lascio il mio fidanzato. Nel 2009 durante un corso di acqua-gym conosco Fabrizia, una mia coetanea, il mio angelo. E’ lei a parlarmi delle attività dell’oratorio di San Filippo. Nell’estate del 2010 vado in pellegrinaggio a Medjugorje, poi inizio a frequentare l’Oratorio Piccolo e nel 2011 faccio la Cresima». Inizia così il suo percorso spirituale da adulta. «Due tappe sono state fondamentali. L’incontro con Fabrizia e il pellegrinaggio a Medjugorje. C’è la mia vita prima di Medjugorje e la mia vita dopo Medjugorje, quindi dopo la Conversione. Il Signore è entrato in tutti gli aspetti della mia vita cercando di fare pulizia. Non è stato facile ma è stato indispensabile per iniziare a vivere una vita vera, quella che tutti desiderano. Tutto questo è stato possibile anche grazie al supporto del mio Padre Spirituale e del Gruppo dell’Oratorio Piccolo, gruppo con il quale condivido un cammino di Fede. Tutto è cambiato nella mia professione e anche nel mio rapporto con la mia famiglia. Tutto è cambiato in meglio».

Pubblicato su Credere n. 24/2013 del 15 settembre

Vedi anche Le origini storiche

Vedi anche Vizi, virtù e orazioni

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...