J. J. Abrams, intervista esclusiva per il primo numero di una nuova rivista per iPad, Youtech, dedicata ai malati di tecnologia.

Pubblicato: 20 settembre 2011 in illusioni digitali
Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

J. J. Abrams in esclusiva per il primo numero di Youtech, la nuova rivista di Duesse per iPad. Da oggi su App Store della Apple.

Sull’Apple Store da oggi c’è anche You Tech, un magazine digitale tutto nuovo dedicato agli appassionati di Hi-Tech. Si tratta della nuova iniziativa editoriale della Duesse per il mondo degli iPad . Il rapporto tra uomo e tecnologia è il filo conduttore delle 70 e passa pagine di You Tech, a partire dalla CoverStory che proporrà ogni mese un’intervista a un personaggio famoso. Sul primo numero, J. J. Abrams, il papà di Lost, racconta ai lettori di You Tech la sua passione per la tecnologia. «Se mi trovassi su un’isola deserta e potessi portare con me solo un gadget tecnologico porterei l’iPhone», ha detto il regista a You Tech. «Non mi consente di sostituire completamente nessuno dei miei altri oggetti, ma lo posso usare per comporre e ascoltare musica, per girare film e guardarli, per scrivere libri e leggerli, insomma mi consente di essere creativo quanto voglio ma anche di essere parte dell’audience». Tre speciali di approfondimento raccontano la storia dell’Home Movie, i film “fatti in casa”, quanto la Realtà Aumentata sia ormai alla portata di chiunque abbia uno smartphone, e tutte le novità e le curiosità di IFA, la fiera più importante nell’Hi-Tech. E poi, quanta tecnologia c’è in una scarpa da running? You Tech ne seziona una tra le più avanzate. Non mancano le prove di prodotto, tra cui la Envy 100 di HP, la stampante che non ha bisogno di un computer, il primo smartphone 3D e Cyclotte, una cyclette da 10.000 euro. You Tech esamina poi cinque fotocamere reflex in grado di riprendere video – le utilizzano anche diversi registi di Hollywood; vi racconta perché il mouse sulle automobili è meglio di altri sistemi di controllo, scopre una nuvola nella Repubblica Ceca che potrebbe illuminarvi il salotto e un robot da costruire che farà la felicità dei più piccoli (e non solo!). Infine, provati decine di giochi e di App per iPad, videogame per console e PC, gli ultimi Blu-Ray, libri, fumetti e musica digitale.

commenti
  1. Manuel de Teffé ha detto:

    Fare un film con l’iphone. D’accordissimo. I sensori ci sono e la tecnologia esiste, basta implementare il sensore e rendere la catttura a 35mbps. Sara’ divertente girare anche con l’ipad, uno schermo camera…Sono sicuro accadrà presto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...