Ciao Folco Quilici. Era un Ulisse moderno Libero e giusto

Pubblicato: 26 febbraio 2018 in la giusta distanza

Ulisse ha smesso di viaggiare. E il premio finale per il cammino incessante e meraviglioso, per mari e per terre, negli abissi e nello spazio, è la pace eterna.Folco Quilici si è meritato per il suo lavoro quel Paradiso disegnato dalla mente visionaria di Borges, dove ognuno continua a fare quello che ha sempre fatto, oltre a quello che avrebbe voluto fare nell’esistenza terrena, senza riuscirci. Ho conosciuto Folco da bambino, al cinema dei preti, vedendo due volte di fila Ty-Koyo e il suo pescecane, nei primi anni Sessanta.

Sorgente: Era un Ulisse moderno Libero e giusto

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...