Posts contrassegnato dai tag ‘la padania’

Marco Muller, dopo otto anni, lascia Venezia e prova ad andare a Roma. Ma la politica lo sta massacrando. Intanto a Venezia, Paolo Baratta, presidente della Biennale, non perde tempo e nomina senza indugi Alberto Barbera. Una differenza di stile che segnerà sempre di più la distanza fra Roma e Venezia.

Alberto Barbera torna a dirigere la Mostra d’arte cinematografica di Venezia. Lo ha fortemente voluto Paolo Baratta, presidente della Biennale. Si tratta di una buona notizia per il (altro…)

Sion Sono, ospite d’onore del prossimo Torino Film Festival. Lietta Tornabuoni diceva che il TFF “non è paragonabile ad alcuna altra manifestazione simile, non soltanto italiana”. Vero. Speriamo però che in futuro l’insistita autoreferenzialità dell’iniziativa possa lasciare spazio ad un maggiore spirito di condivisione.

L’anteprima italiana del nuovo film di Woody Allen “Midnight in Paris” con Owen Wilson e la filmografia completa del regista giapponese Sion Sono, che è sconosciuto non solo alla maggior parte degli spettatori ma anche a (altro…)

E’ la prima notte di nozze. Siamo negli anni Venti, nel cuore dell’Appennino, vicino Sasso Marconi. Il nonno di Pupi Avati, Carlino, tradisce la giovane moglie con una (altro…)

Black bloc successo del marketing

I black bloc sono un successo del nuovo marketing politico del terzo millennio. Si alimentano con i media e, nello stesso tempo, sono diventati benzina in grado di (altro…)

Il Villaggio di Cartone di Olmi parla di dubbi religiosi. Suscita tenerezza il tentativo della politica di strumentalizzarlo.

Suscita tenerezza il tentativo maldestro di una certa parte della politica di portarsi a casa, come una bandiera, il nuovo film di Ermanno Olmi, “Il villaggio di cartone”. Il film, che è prodotto da Rai Cinema e da Luigi Musini e che è in uscita nelle sale italiane il 7 ottobre, in realtà squarcia (altro…)

Il dinosauro di "Terranova", la serie tv di Steven Spielberg presentata in anteprima al RomaFictionFest 2011

Buone notizie anche da Roma. Si possono risparmiare i denari pubblici e organizzare comunque eventi importanti. E’ successo al RomaFictionFest, la manifestazione dedicata alla televisione e che quest’anno è stata vinta da (altro…)

Luca Zingaretti, ne ll Commissario Montalbano, uno dei poliziotti buoni della tv, potrebbe essere uno degli ospiti a sorpresa del prossimo RomaFictionFest dal 25 al 30 settembre.

Il cinema e la tv hanno due modi diversi di raccontare la forze dell’ordine. La differenza è così siderale che merita una riflessione.  (altro…)

Paolo Baratta e Marco Muller sono arrivati a scadenza mandato ai vertici della Biennale e della Mostra del Cinema. Potrebbero essere rinnovati.

Se durasse per sempre il mandato di Presidente della Biennale e, perchè no, anche quello del direttore della Mostra, non ci sarebbe nulla di male. (altro…)

"Dark Horse" di Todd Solondz, un cavallo dato per perdente sul quale potrebbe essere utile scommettere. La storia di una vita. Da Leone.

La prima settimana si è conclusa a Venezia 68, e sono i piccoli nomi, non i grandi nomi, a proporsi per i Leoni. (altro…)

Un caso dell’altro mondo. L’insostenibile leggerezza della demagogia. Lo scandalo si ammoscia e scompare, come gli immigrati.

Alla Mostra del Cinema di Venezia 2011 è arrivato anche il giorno del film “Cose dell’altro mondo” di Francesco Patierno. Uno scandalo “contro la Lega” annunciato in pompa magna dai social network e rimbalzato poi anche sui giornali di ferragosto. (altro…)